Stefania Maria Rossi - Scuola di Musica del Garda
12766
page-template-default,page,page-id-12766,mkd-core-1.1,ajax_fade,page_not_loaded,,burst-ver-1.7, vertical_menu_with_scroll,smooth_scroll,blog_installed,wpb-js-composer js-comp-ver-5.0.1,vc_non_responsive
 

Stefania Maria Rossi è laureata in Medicina e Chirurgia all’ Università degli Studi di Verona ed ha ampliati i propri studi nell’ambito musicale con il corso di Canto Lirico ai Conservatori F. E. dall’Abaco a Verona e F. A. Bonporti di Trento.
Si è perfezionata con il soprano Alida Ferrarini. Ha svolto l’attività in numerosi teatri italiani ed esteri. Ha inciso per Azzurra Music e Video Image (New York). Nell’ ambito della didattica si è formata al Corso Biennnale S.I.M.E.O.S. (Metodo Orff -Schulwerk) per la didattica della musica. Ha frequentato il corso d’orientamento per la Musicoterapia “Orpheus Project” ed i “Corsi di Direzione Corale e Pedagogia Musicale” organizzati dal Conservatorio F.E. Dall’Abaco di Verona.
Ha partecipato a numerose masterclass di direzione corale con i Maestri M. Lanaro, L. Golino, M. Mora, D. Monte, T. Visioli,  M. Da Rold, D. Piumatti, B. Astulez.
Nell’ambito teatrale ha frequentato il corso di mimo con Lisa Biondi (Fondazione Arena di Verona) e i corsi di maschera neutra con Kuniaki Ida (Accademia Paolo Grassi e Teatro Arsenale di Milano). Nel 1998 fonda l’Associazione “Coro Lirico Scaligero”.
Nel 2000 lascia la professione di medico, fonda e ricopre il ruolo di Vicepresidente dell’Associazione “A.Li.Ve. Accademia Lirica Verona – Chorus e Coro Voci Bianche” Con questa Associazione organizza molteplici eventi con protagonisti bambini: nel 2001 lo spettacolo “La Fiaba di Aida” al Teatro Romano di Verona; nel 2004  “Omaggio a Puccini” al Festival di Pergine, con la cantante Antonella Ruggiero; nel 2005
OPERAINFIABAFESTIVAL con gli spettacoli “La Leggenda di Nabucodonosor” di G. Giordani al Teatro Romano di Verona ed “Undicizerodue” di R. Muttoni e S. M. Rossi, alla Gran Guardia di Verona per la regia di Kuniaki Ida.
Quest’ultimo spettacolo è realizzato per il 60° anniversario della tragedia di Nagasaki e rappresentato in con la presenza del Kirari Kids – Nagahama Junior Choir nell’anno del “2005 EU- Japan Year of People to People Excances” nell’ ambito delle attività gestite dall’ Ambasciata del Giappone in Italia. Nel 2006 con A.Li.Ve. Coro Voci Bianche partecipa al 84° Festival Lirico Arena di Verona (Tosca e Carmen). Nel 2007 si trasferisce a Monzambano, Mantova.
Inizia prestigiose collaborazioni con importanti realtà musicali del Veneto, della Lombardia e dell’Emilia Romagna. Dal 2010 al 2013 coordina i Laboratori Musicali della Fondazione Città di Monzambano.  Dal 2012 al 2018  è Delegato per la Provincia di Mantova nella Commissione Artistica Usci (Unione Società Corali Italiane) della Lombardia. Dal 2014 al 2019 fa parte del corpo docenti dell’ Accademia Musicale dei Colli Morenici affiliata all’Ente Filarmonico di Guidizzolo – 1839. 
Ha collaborato con Fondazione Atlantide – Teatro Stabile di Verona,  con l’Associazione Culturale “Il Passero Bianco” di Verona per la realizzazione della Manifestazione “Il Clamore Bianco della Gioia” arte, musica e letteratura per l’infanzia e con il Museo Diocesano d’Arte San Fermo Maggiore di Verona per la realizzazione del Progetto “Ti Canto per le Rime” Concorso di Composizione Poetica per alunni delle Scuole Primarie veronesi. Collabora con Accademia Musicale Giovanni e Sergio Martinelli di Sandrà di Castelnuovo d/ Garda, Verona. 
Ha svolto attività musicale per gli I.C. della Provincia di Mantova, Verona e Brescia. Ha presieduto  commissioni artistiche per la valutazione di cori scolastici ed extrascolastici. E’ promotrice del Progetto LiricaKids© per la promozione della cultura del Teatro Musicale e d’Opera italiano tra le giovanissime generazioni. E’ librettista ed autrice di testi teatrali. L’opera buffa “La Cuoca di Rossini”, su musiche di  R. Muttoni, è stata pubblicata nel 2010 dalla SALATINO EDIZIONI MUSICALI. Dal 2010 prepara e dirige Canticuore Coro Voci Bianche & Vocal Ensemble, gruppi che vantano numerose esibizioni ed alcuni Premi a Concorsi Nazionali di Canto Corale.